Interferenza Urbana di e con Danila Gambettola

"Interferenza Urbana" è un progetto che nasce dal tentativo di rivelare la memoria collettiva di uno spazio urbano che è in continuo mutamento e dall'esigenza di riaffermare l'unicità di un luogo. 

La performance finale sarà il risultato di due settimane di lavoro: la prima di documentazione video durante la quale l'attenzione sarà rivolta al modo in cui le persone si muovono nello spazio, ai lori gesti, ai loro momenti di staticità e di passaggio; la seconda di selezione del materiale più significativo che condizionerà il processo di elaborazione del movimento. Immergersi in un luogo, ascoltarlo, guardarlo e reinterpretarlo unendo l'architettura dello spazio a quella del corpo.

interferenza-urbane-capture Interferenze-Urbane-day-3

BIO 
Danila-GambettolaDiplomata al Liceo Coreutico del Teatro Nuovo di Torino vince borse di studio presso il Kaos balletto e l’accademia di Susanna Beltrami.
Nell’estate del 2009 partecipa allo stage di tecnica Cunningham, frequenta l’Alvin Ailey School e il Broadway Dance Center. Nel 2011 si diploma in design d’interni presso lo IED di Roma mentre a New York frequenta il Movement Research.
Nel 2013 partecipa al workshop “Corpo istintivo” con Roberto Zappalà. Nel 2014 frequenta il centro di Olga Roriz a Lisbona e partecipa al workshop “O corpo das palavras” con Victor Hugo Pontes.
Nell’ultimo anno si avvicina all’insegnamento con laboratori che si basano sulla relazione tra movimento ed architettura.




Dove: Ex Mercato del Pesce

Quando: 24 agosto - dalle ore 23.00

Read 1142 times Last modified on Sabato, 16 Agosto 2014 01:49
Sei qui: Home edizioni Interferenza Urbana di e con Danila Gambettola